degli inverni mi piace
la luce lunga e netta
che proietta brillante
enormi cose sui prati
e cammino così
tra profili sconfinati,
sulle ombre dei cedri
come un gigante
calpestando, calpestando
e penso che un giorno,
un giorno lontano,
su questo fondo
anch’io sarò steso
e guarderò il cielo
capendo qualcosa

noun_back_1459119.png
 
 
 
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now